Alcune raccomandazioni culturali

Oltre alle sue magnifiche architetture, strade, canali e gondole, Venezia ha la sua attrattiva nell’offerta museale, senza dubbio una delle più importanti d’Italia. Forse ha i musei d’arte più importanti dell’Adriatico, così come un numero infinito di gallerie. Ma non è solo l’arte a nutrire la città, i musei e le mostre del Museo di Storia Naturale, delle Scienze, delle Arti Applicate e della Storia di Venezia sono un esempio di quanto ampia sia l’offerta di Venezia. Per non parlare delle sue numerose chiese e palazzi che, senza essere considerati musei, fanno parte di un patrimonio culturale di fama mondiale e di incalcolabile valore.

E una volta arrivati qui è importante notare che la città non è particolarmente economica e che l’accesso ai musei più importanti può comportare uno sviluppo di oltre 50 euro a biglietto. Quindi, una volta avvisati, andiamo ad un’offerta che supera il centinaio, tra musei, mostre, palazzi, palazzi, eccetera.

Ca’ d’Oro

La Ca’ d’Oro è un palazzo situato sul Canal Grande di Venezia, tra Palazzo Miani Coletti Giusti e Palazzo Giustinian Pesaro. Il suo nome deriva dall’elaborato rivestimento in marmi policromi e dagli intagli in pietra dorata della facciata che si affaccia sul canale. Una visita essenziale.

Gallerie dell’Accademia

Conosciuto anche come Accademia, è un museo che un tempo faceva parte dell’Accademia di Pittura e Scultura di Venezia e che, dal 1882, divenne il museo che oggi si trova negli edifici dell’ex confraternita di Santa Maria della Carità.

Museo di Storia Naturale

Il Museo di Storia Naturale si trova nel Fondaco dei Turchi, un palazzo veneziano risalente al 1225 che per un tempo serviva come casa di commercio per i mercanti ottomani, che i veneziani chiamavano generalmente turchi. Oggi è di proprietà della città e ospita il museo che vi consigliamo di visitare da qui.

Museo Storico Navale

Il Museo Storico Navale è un museo di proprietà della Marina Militare Italiana situato in Campo San Biagio, vicino all’Arsenale, che documenta la storia della navigazione marittima italiana e in particolare quella delle forze navali della Repubblica di Venezia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *